Mangia le Proteine e la Fame se ne va

La dieta chetogenica si basa sull’utilizzo delle proteine derivanti dal siero del latte o da legumi, quali il pisello. La componente proteica rappresenta il macronutriente più efficace per indurre la sazietà nella specie animale, nonché nell’uomo.

Un’alimentazione con arricchimento proteico consumata prima di mangiare potrebbe essere ancor di più una strategia per bloccare l’obesità. Da studi condotti di recente, due ore circa dopo l’assunzione di preparati proteici liquidi, derivanti dal siero del latte, si manifesta una netta sensazione di sazietà, con relativo controllo degli attacchi di fame, in quanto le proteine ​​ inducono una risposta glicemica ridotta. Tutto ciò in contrapposizione al pasto a base di carboidrati, a cui segue un incremento della produzione di insulina, con conseguente calo glicemico dopo due ore, che inevitabilmente genera una nuova esigenza di introdurre pasti a base di carboidrati.

In conclusione, le proteine ​​del siero del latte diminuiscono concretamente l’appetito, stimolano sostanze prodotte a livello gastrointestinale ad effetto anoressigeno, ottimizzando l’omeostasi glucometabolica.



Il Tuo Carrello Prodotto rimosso. Annulla
  • No products in the cart.
Loading...

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Leggi informativa completa

Alcuni contenuti o servizi potrebbero non funzionare correttamente perchè hai scelto di disabilitare i cookie!

Per essere sicuro di visualizzare tutto il sito correttamente in tutte le sue parti ti consigliamo di abilitare l’utilizzo dei cookies: Clicca qui per cambiare preferenza.