Dieta chetogenica e metodo digiKeto: È un percorso adatto a tutti?

Dieta chetogenica e metodo digiKeto: È un percorso adatto a tutti

Così come descritto in altri articoli, il metodo digiKeto si basa sui principi della dieta chetogenica. Ovviamente, l’obiettivo principale del programma del dott. Luigi Digitale, non è semplicemente donare la forma sperata a tutti, ma soprattutto quello di migliorarne la qualità della vita e tutelarne la salute a 360 gradi.

Per questo motivo il suo metodo non è consigliabile a tutti, ecco qualche ulteriore informazione in merito:

 

È consigliata a chi:

• soffre di obesità (BMI, ovvero indice di Massa Corporea supera i 30);

• è in sovrappeso (BMI e compreso tra 25 e 30);

• soffre di dislipidemia e di ridotta tolleranza ai glucidi:

• ha patologie all’apparato locomotorio;

• è in menopausa;

• si prepara ad un intervento chirurgico e necessita di perdere rapidamente peso;

• soffre di mellito tipo 2.

 

È sconsigliata a chi:

• ha avuto un infarto cardiaco o cerebrale di recente;

• soffre di diabete mellito tipo 1;

• ha insufficienza renale (creatinemia >1,5 mg/dl) o epatica conclamata;

• ha tumori ed epatopatie;

• è incinta o in allattamento.


Questo programma alimentare può essere adattato anche ai bambini ma in cooperazione con il pediatra.

Insomma con il metodo digiKeto e la consulenza di personale preparato e competente, nessun risultato è precluso, neanche perdere 20 kg in 2 mesi così come già sperimentato da tantissimi nostri clienti!