COPPIA VINCENTE: la Dieta Chetogenica e i trattamenti Medico-Estetici per il massimo del risultato!

Mantenersi in forma e migliorare l’aspetto estetico rappresenta un binomio oggi ricercato non solo dalla donna ma anche dagli uomini, giovani e meno giovani!

In passato ci si rivolgeva alla medicina estetica solo se si apparteneva ad un mondo particolare, quello dello spettacolo o di quegli ambienti sociali dove era rilevante “apparire”!

Piano piano, però, i costumi e le abitudini nella società sono cambiate e tutto ciò si è modificato. Oggi benessere e bellezza rappresentano qualcosa di nuovo e molto ricercato nei vari ambienti sociali. La Medicina Estetica può rappresentare un modo vantaggioso per vivere meglio migliorando quegli inestetismi fisici correlati al benessere salutare nonostante c’è chi oggi ne rimarchi solo i lati non positivi, correlati ad ossessioni e immagini esageratamente ritoccate quando vi si ricorre in maniera errata e non professionale.

La Dieta Chetogenica viene in aiuto alla Medicina Estetica, incrementando il risultato ottenuto con i soli trattamenti, contribuendo a realizzare miglioramenti fisici nonché emozionali. Il protocollo alimentare di tipo chetogenico, la cosiddetta VLCKD (Very Low Calorie Ketogenic Diet), rappresenta un potenziale terapeutico per rafforzare interventi estetici di routine, diminuendo la loro invasività. I due protocolli, alimentari e medico-estetici, cooperano, migliorando i risultati, integrandosi alla perfezione. Nel protocollo chetogenico, le proteine di riserva (muscoli) non sono utilizzate come nelle altre diete, poiché l’alimentazione proteica, associata ad una buona idratazione, assicura completamente il fabbisogno energetico giornaliero. Tale percorso nutrizionale è indicato specialmente nei casi di soggetti che hanno avuto un calo ponderale seguendo diete che non hanno preservato il tono muscolare determinando un cedimento della massa magra. La Dieta Chetogenica, invece, è un protocollo nutrizionale mirato, favorendo la perdita di adipe residuo in punti localizzati, permettendo di integrarsi ai trattamenti di Medicina Estetica, armonizzando di fatto la figura corporea.

Questo è solo uno degli svariati ambiti di applicazione della Medicina Estetica abbinata alla Dieta Chetogenica, tra cui facciamo rientrare tutte quelle problematiche legate all’aumento di peso (es. linfedema, cellulite, ritenzione idrica) che ormai è dimostrato traggano vantaggio da questa combo con la nuova terapia alimentare. Insieme scopriremo e approfondiremo tutti questi vantaggi e molto altro, per capire che l’obiettivo della Medicina estetica, così come quello di una terapia alimentare, deve essere innanzitutto la salute del paziente, di conseguenza insieme ad essa anche il suo grado di soddisfacimento estetico e il benessere personale che ne consegue. La Medicina Estetica è una branca interessantissima e soprattutto utile della medicina: è giunto il tempo di riconsiderarla per le sue funzioni, senza stravolgerne gli obiettivi ma ripristinandone la nobile funzione di far “star bene” i pazienti che ne fanno ricorso.

Tags:


Il Tuo Carrello Prodotto rimosso. Annulla
  • No products in the cart.
Loading...

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Leggi informativa completa

Alcuni contenuti o servizi potrebbero non funzionare correttamente perchè hai scelto di disabilitare i cookie!

Per essere sicuro di visualizzare tutto il sito correttamente in tutte le sue parti ti consigliamo di abilitare l’utilizzo dei cookies: Clicca qui per cambiare preferenza.