Perché diventiamo obesi:

Il ruolo dell’insulina, del glucosio e il conseguente aumento del tessuto adiposo

L’insulina è un ormone prodotto dal pancreas secreto nel torrente ematico in proporzione ai valori del glucosio, uno dei carburanti della cellula in generale.

Quando i valori glicemici nel sangue si elevano, l’insulina è rilasciata dall’organo pancreatico per veicolare il glucosio all’interno delle cellule, favorendone l’utilizzo.  

L’abuso dei carboidrati, e uno stile di vita sbagliato, a lungo andare favorisce il fenomeno dell’insulino-resistenza.

Il pancreas percepisce questa informazione come se il livello di insulina non fosse sufficiente e di conseguenza ne produce una quantità maggiore per cercare di compensare. Fornire eccessivamente glucosio all’organismo permette di “saturare” le cellule con questo carboidrato tanto che l’ulteriore apporto, non potendo essere utilizzato, è convertito, quale energia da “conservare” in acidi grassi, immagazzinati nelle cellule adipose: la conseguenza è l’aumento del grasso corporeo con secondario aumento del peso corporeo!  

E solo quando mancherà il cibo o la sola assenza di carboidrati, il corpo sfrutterà la preziosa riserva di grasso per sopravvivere.   

 



Il Tuo Carrello Prodotto rimosso. Annulla
  • No products in the cart.
Loading...

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Leggi informativa completa

Alcuni contenuti o servizi potrebbero non funzionare correttamente perchè hai scelto di disabilitare i cookie!

Per essere sicuro di visualizzare tutto il sito correttamente in tutte le sue parti ti consigliamo di abilitare l’utilizzo dei cookies: Clicca qui per cambiare preferenza.